cerca CERCA
Martedì 17 Maggio 2022
Aggiornato: 14:05
Temi caldi

Cuneo

Treno urtato da gru esce dai binari

27 aprile 2018 | 13.57
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Foto Rfi)

Un treno regionale partito da Savona e diretto a Torino "è sviato", come precisa Rfi, poco prima della stazione di Trinità, nel cuneese, per la presenza sui binari di una gru privata esterna alla ferrovia. Un urto che ha provocato l’uscita dai binari del locomotore e di due carrozze. L’allarme è scattato intorno alle 12.40. Immediati i soccorsi.

Sul posto è intervenuto il 118. Il bilancio è di 10 feriti. A quanto si apprende da fonti sanitarie, si tratterebbe di 9 codici verdi smistati tra gli ospedali di Mondovì e Savigliano e di un codice giallo per politrauma trasferito all’ospedale di Savigliano.

"Per la presenza sui binari di una gru privata esterna alla ferrovia, il locomotore e due carrozze di un treno regionale sono stati urtati durante il transito. A causa dell’urto, il treno è sviato nei pressi della fermata di Trinità'' si legge nella nota di Rfi.

''La gru privata stava effettuando lavori esterni alla linea ferroviaria. È stata avviata un’inchiesta per accertare la dinamica dell’accaduto - riferisce Rfi - I viaggiatori del treno coinvolto sono stati accompagnati alla fermata di Trinità. La circolazione ferroviaria fra Fossano e Mondovì, sulla linea Torino-San Giuseppe di Cairo, è sospesa" e sono stati attivati i servizi sostitutivi.

Rfi fa sapere che, in seguito agli accertamenti e al via libera da parte dell’Autorità Giudiziaria, sono state avviate le attività di rimozione del treno regionale urtato dalla gru. Dopo il recupero del treno, i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana potranno intervenire e definire i tempi di lavoro per ripristinare l’infrastruttura danneggiata e riprendere, in piena sicurezza, la circolazione ferroviaria.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza