cerca CERCA
Domenica 11 Aprile 2021
Aggiornato: 00:15
Temi caldi

Manovra

Di Maio: "Abbiamo più soldi di quelli che servono"

14 dicembre 2018 | 09.28
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Luigi Di Maio (FOTOGRAMMA)

"Ci sono dei soldi che ci avanzano, perché ne avevamo previsti più di quelli che ci servivano. Le pensioni minime e le pensioni di invalidità saranno alzate, non è cambiato nulla. Quota 100 resta, il reddito di cittadinanza si farà, come avevamo detto". Lo ha detto il vice premier, ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, ospite a 'Mattino cinque' su Canale 5.

"Dalle relazioni tecniche - ha proseguito - stiamo scoprendo che abbiamo più soldi di quelli che avevamo previsto. Questo farà un po' arrabbiare i cittadini, perché significa che i soldi c'erano anche prima come avevamo detto noi, quando eravamo all'opposizione".

QUOTA 100 - "Siamo pronti a fare il decreto sull'aumento delle pensioni minime, su quota 100 e sul reddito di cittadinanza - ha detto Di Maio -. Nelle relazioni tecniche per il decreto stiamo scoprendo che servivano meno soldi".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza