cerca CERCA
Lunedì 01 Marzo 2021
Aggiornato: 17:57
Temi caldi

Di Maio: "Partito volo con aiuti, non lasceremo solo il popolo libanese"

06 agosto 2020 | 20.34
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)
Roma, 6 ago. (Adnkronos)

"Le immagini dell’esplosione in Libano sono da brividi. Una tragedia che ha scosso tutti, causando troppi morti e migliaia di feriti. Davanti a un fatto del genere bisogna intervenire anche per supportare concretamente un Paese colpito e ferito profondamente". Lo scrive in un post su Facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, annunciando che "stamattina è partito dalla dase di pronto intervento umanitario delle Nazioni Unite di Brindisi un volo umanitario diretto a Beirut - organizzato dal ministero degli Esteri, insieme al Dipartimento della Protezione Civile e al Comando Operativo del vertice Interforze - con un carico di circa 8,5 tonnellate di materiale sanitario messo a disposizione dalla Cooperazione italiana".

"Questo si aggiunge al primo volo che ha già trasportato in Libano una squadra di esperti CBRN (Chimici, Biologici, Radiologici e Nucleari) e di valutazione dei dissesti strutturali dei Vigili del Fuoco e delle Forze Armate - sottolinea Di Maio - La viceministra Emanuela Del Re sta lavorando intensamente e seguendo in prima persona tutta l’attività di cooperazione". "Il popolo libanese non verrà lasciato solo - assicura infine il ministro - Davanti a una tragedia tutti gli Stati devono reagire e dare aiuto. L’Italia è con il Libano".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza