cerca CERCA
Martedì 28 Settembre 2021
Aggiornato: 04:01
Temi caldi

Diario elettorale: 150 euro 'stipendio' presidenti seggio, 120 a scrutatori

13 maggio 2015 | 18.43
LETTURA: 2 minuti

In caso di più consultazioni, fino a quattro maggiorazioni da 37 e 25 euro

alternate text
- INFOPHOTO

Uno 'stipendio' di centocinquanta euro per i presidenti di seggio e un onorario fisso forfettario di euro 120 per scrutatori e segretari. Queste le retribuzioni per quanti il 31 maggio saranno chiamati a far funzionare la macchina elettorale nelle sezioni elettorali sparse lungo tutta la penisola.

Per ogni consultazione da effettuare contemporaneamente alla prima, come nel caso di comunali e regionali, ad esempio, la retribuzione aumenta, rispettivamente, di 37 euro per i presidenti e di 25 euro per segretari e scrutatori, fino ad un massimo di quattro maggiorazioni.

Quanto ai seggi speciali (quelli istituiti negli istituti di cura con almeno 100 e fino a 199 posti letto, nelle carceri e in quelle strutture ospedaliere in cui sono ricoverati elettori che a giudizio della direzione sanitaria non sono in condizioni di recarsi alle cabine per votare), quale che sia il numero delle consultazioni, ai presidenti vanno corrisposti 90 euro e agli scrutatori 61 euro. Importi che sono confermati anche in caso di secondo turno di ballottaggio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza