cerca CERCA
Mercoledì 20 Ottobre 2021
Aggiornato: 09:46
Temi caldi

Diario elettorale: a Rovigo spesi solo 3.500 euro, è campagna low cost dei cinque stelle

07 maggio 2015 | 17.26
LETTURA: 2 minuti

sostenitori rodigini di Grillo & company hanno reso pubblica, con orgoglio, la tabella, voce per voce, delle spese

alternate text

Una campagna che più low cost non si può, quella dei Cinque Stelle a Rovigo per il rinnovo del Consiglio comunale: appena 3mila 500 euro. I sostenitori rodigini di Grillo & company hanno reso pubblica, con orgoglio, la tabella, voce per voce, delle spese: 630 euro per i valori bollati per i certificati penali dei candidati e la stessa cifra per quelli dei carichi pendenti; 150 euro per i bolli per le autorizzazioni dei banchetti; 150 euro per i diritti Siae; 525 per il noleggio delle sale comunali per i convegni. E ancora: 55 euro per il noleggio di una sala convegni privata; 70 euro di fotocopie; 900 euro per il materiale di propaganda; 250 euro per il futuro evento di chiusura della campagna elettorale e altri 140 euro di spese varie.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza