cerca CERCA
Giovedì 07 Luglio 2022
Aggiornato: 04:32
Temi caldi

Difesa: Pinotti negli Usa, colloqui su crisi nel Mediterraneo e Nato

28 giugno 2014 | 12.36
LETTURA: 3 minuti

Il ministro della Difesa Roberta Pinotti si è recata in visita a Washington dove ha incontrato il segretario Usa alla Difesa Chuck Hagel e il consigliere per la Sicurezza nazionale del presidente Obama, Susan Rice. "Tra Italia e Stati Uniti esiste da decenni un rapporto privilegiato, come conferma il rilievo particolare che gli Usa attribuiscono al nostro Paese quale Host Nation Support - sottolinea una nota del ministero della Difesa - Gli incontri, dunque, sono stati l'occasione per fare il punto su diversi temi di particolare interesse comune come il rafforzamento della cooperazione, la crisi nel Mediterraneo e il vertice Nato in programma a settembre in Galles".

Pinotti ha voluto soffermarsi in particolare sulla stesura del Libro Bianco per la sicurezza internazionale e la difesa, che il governo intende licenziare entro la fine dell'anno. "L'iniziativa prende le mosse da due necessità fondamentali - si spiega nella nota di Palazzo Baracchini - La prima è quella di mettere a fuoco le esigenze di difesa e sicurezza del nostro Paese, rispetto a scenari di crisi attuali e futuri, anche in riferimento al ruolo che l'Italia intende ricoprire nel quadro più ampio della Comunità internazionale".

"La seconda, conseguente, necessità - prosegue - è invece tesa a ridefinire gli obiettivi che lo strumento militare intende raggiungere, al fine di ottimizzare ed efficientare la risposta del Paese ad eventuali minacce. Le autorità americane hanno mostrato interesse nei confronti del documento in fase di redazione, anche per gli aspetti metodologici che lo contraddistinguono". (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza