cerca CERCA
Domenica 25 Luglio 2021
Aggiornato: 18:05
Temi caldi

Dimissioni Becciu, il fratello Mario: "Dispiaciuto ma sereno, so qual è la verità"

25 settembre 2020 | 11.05
LETTURA: 1 minuti

Lo sfogo all'Adnkronos del fratello del cardinale Angelo Becciu, che ieri ha rassegnato nelle mani del Papa le dimissioni dalla Congregazione delle cause dei Santi e la rinuncia ai diritti connessi al cardinalato

alternate text
Fotogramma

"E' una cosa non vera. Ci mancava solo che il cardinale vendesse la birra e poi stiamo a posto". E' lo sfogo all'Adnkronos di Mario Becciu, il fratello del cardinale Angelo Becciu, che ieri ha rassegnato nelle mani del Papa le dimissioni dalla Congregazione delle cause dei Santi e la rinuncia ai diritti connessi al cardinalato, dopo un'udienza choc nella quale il pontefice gli avrebbe contestato, tra l'altro, l'accordo di partnership tra la Angel's srl, di cui Mario Becciu è amministratore delegato, e la Caritas di Roma, per pubblicizzare e vendere la birra 'Pollicina'. "Da stamattina sono telefonate continue - dice Mario Becciu - Posso solo dire che faremo un comunicato ufficiale della società della quale sono amministratore per smentire tutte le falsità che sono state scritte".

"Se sono provato? No, non sono così provato - aggiunge - Dispiaciuto sì, ma sereno perché so qual è la verità e non è quella riportata dalla stampa".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza