cerca CERCA
Martedì 26 Ottobre 2021
Aggiornato: 18:22
Temi caldi

Djokovic positivo al virus, il web si divide

23 giugno 2020 | 16.45
LETTURA: 1 minuti

alternate text

La notizia ha colpito come un fulmine tifosi, addetti ai lavori e followers sui social. Novak Djokovic positivo al Coronavirus fa discutere il popolo di Internet, diviso tra coloro che lo difendono a spada tratta e chi, invece, lo attacca. Il grande tennista serbo ha infatti sempre espresso apertamente le sue opinioni in merito al vaccino anti coronavirus, dichiarandosi contrario, e in questi giorni era in corso il torneo benefico Adria Tour, organizzato dal tennista per tornare sui campi da gioco dopo lo stop imposto dalla pandemia. Due elementi che hanno scatenato il web.

"Complimenti di cuore a Novak Djokovic che promuove l'Adria Tour, con modalità 'tutti allegri e senza precauzioni'", afferma un internauta. "Djokovic contrario al vaccino, positivo al coronavirus (ma asintomatico). Il destino ha un senso dell'umorismo particolarmente marcato", gli fa eco un altro. "Non mi sbaglio mai e se non mi piaceva a pelle c'era per forza un motivo, sorry Novak", dice un altro utente. "Djokovic non sarà mai come Federer e Nadal per una semplice ragione: non perde mai occasione di essere scorretto (sia come professionista che come persona)", attacca qualcuno.

Ma c'è anche chi lo difende. "Quando Djokovic avrà superato brillantemente il covid da asintomatico sarà il miglior testimonial dell'inutilità del vaccino. E sarà tutto merito vostro", chiosa un'utente. "Vorrei ricordare a quelli che insultano Djokovic che ha donato un milione di euro a Bergamo e un altro milione a Belgrado per le vittime del Covid-19", sentenzia un altro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza