cerca CERCA
Domenica 25 Settembre 2022
Aggiornato: 09:11
Temi caldi

Djokovic: "Voglio restare in Australia e partecipare agli Open"

10 gennaio 2022 | 14.42
LETTURA: 1 minuti

Il campione serbo: "Grato che il giudice abbia annullato la cancellazione del mio visto". Il fratello: "E' libero, si è allenato"

alternate text
Fotogramma /Ipa

Novak Djokovic vuole restare in Australia e battersi agli Australian Open. A dirlo è lo stesso numero uno del mondo nel tennis su Twitter. "Sono lieto e grato che il giudice abbia annullato la cancellazione del mio visto. Nonostante tutto quello che è successo, voglio restare e provare a competere agli Australian Open. Rimango concentrato su quello. Sono arrivato qui per giocare in uno degli eventi più importanti che abbiamo davanti a dei fantastici tifosi".

Leggi anche

"Novak è libero. Pochi istanti fa si è allenato, era su un campo da tennis. È venuto in Australia per giocare a tennis", ha detto intanto il fratello del campione, Djordje, nel corso della conferenza stampa della famiglia del numero uno del mondo.

"La nostra famiglia è molto contenta che la giustizia e la verità abbiano prevalso -aggiunge il fratello del venti volte vincitore Slam-. Novak è un uomo onesto ed eccezionale e sono molto felice che lo stato di giustizia esista e che possiamo ancora lottare per la verità e i diritti umani. Verità e giustizia sono emerse. Vogliamo ringraziare il sistema giudiziario australiano e il giudice Kelly. Lo ha fatto in modo molto neutrale, prestando attenzione ai dettagli. Ha esaminato ogni aspetto di questa storia, ogni fatto".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza