cerca CERCA
Domenica 25 Luglio 2021
Aggiornato: 22:55
Temi caldi

Dl Rilancio, proposta contributo 2mila euro se rottami e compri auto Euro 6

10 giugno 2020 | 20.45
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Immagine di repertorio (Fotogramma/Ipa) - FOTOGRAMMA

Contributo da 2mila euro nel 2020 e da 1500 euro nel 2021 per chi rottama e acquista un veicolo nuovo classe euro 6. Lo prevede un emendamento segnalato del Pd al dl Rilancio. Alle persone fisiche e giuridiche che "acquistano in Italia dal primo luglio al 31 dicembre 2020, anche in locazione finanziaria, un veicolo nuovo di fabbrica e che consegnano per la rottamazione un veicolo immatricolato in data anteriore al primo gennaio 2010 o che nel periodo di vigenza dell'agevolazione superi i dieci anni dalla data di immatricolazione, è riconosciuto un contributo statale fino a 2000 euro a condizione che le motorizzazioni siano omologate nella classe euro 6 e abbiano emissioni di CO2 superiori a 61 g /km, ed a condizione che sia praticato dal venditore uno sconto almeno pari alla misura del contributo statale". In assenza della rottamazione, il contributo statale è dimezzato a mille euro, a patto che sia praticato dal venditore uno sconto almeno pari alla misura del contributo statale.

Inoltre per sostenere l'automotive, fortemente colpito dalle restrizioni alla mobilità delle misure anti-contagio da Covid 19, l'emendamento prevede l'esenzione del pagamento degli oneri fiscali per il passaggio di proprietà per la rottamazione di un'auto usata con un'altra auto usata non inferiore a euro 5.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza