cerca CERCA
Venerdì 09 Dicembre 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Dl semplificazioni, tributaristi: "Bene emendamenti presentato al decreto"

06 luglio 2022 | 18.02
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Camera dei Deputati a Piazza Montecitorio - FOTOGRAMMA

L’Istituto nazionale tributaristi (Int) accoglie con favore gli emendamenti presentati al decreto semplificazioni dai deputati della commissioni Bilancio e Finanze della Camera, dove il testo presentato dal governo è in discussione per la conversione in legge.

I tributaristi evidenziano come alcune delle proposte presentate alle Commissioni nella memoria, depositata la scorsa settimana, siano state oggetto di attenzione dei parlamentari e tradotte in emendamenti. Si va dallo spostamento dei versamenti collegati alle dichiarazioni dei redditi alla cancellazione di adempimenti dichiarativi collegati a dati già in possesso dell’amministrazione finanziaria come la comunicazione delle liquidazioni periodiche iva, dalla semplificazione delle compensazioni dei crediti erariali a quella della trasmissione degli atti depositati alle Camere di Commercio. Ma tanti altri sono gli emendamenti condivisibili.

“Gli emendamenti presentati se approvati sarebbero un concreto passo avanti nella semplificazione e nell’equità fiscale” dichiara il presidente dell’Int, Riccardo Alemanno, che precisa: “Sicuramente la scure dell’inammissibilità e delle coperture saranno gli ostacoli da superare, ma ritengo che il Governo dovrebbe fare propri gli emendamenti e ove occorresse dare copertura finanziaria, investendo in semplificazione quindi a beneficio di tutti i cittadini-contribuenti. Voglio ringraziare pertanto tutti i componenti delle Commissioni che hanno dato un importante segnale per la semplificazione fiscale, perché semplificare si può ma occorre volerlo.”

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza