cerca CERCA
Giovedì 02 Febbraio 2023
Aggiornato: 09:41
Temi caldi

Doddore Meloni a Pigliaru, sit in contro legge elettorale

18 febbraio 2014 | 19.27
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Doddore Meloni, indipendentista sardo leader di Meris-Malu Entu, ha scritto al neopresidente della Regione Sardegna, Francesco Pigliaru, comunicandogli le ragioni della sua nuova protesta contro la legge elettorale. Da stamani Meloni ha infatti deciso di presidiare per un'ora al giorno, dalle 7 alle 8, 'festivi e feriali compresi' il Palazzo Regionale di viale Trento, a Cagliari.

''La mia presenza - afferma Doddore Meloni - non è una semplice protesta, ma è tesa al ripristino del diritto a essere governati in base proporzionale come sancito dalle motivazioni pubblicate dalla Corte Costituzionale in data 13 Gennaio 2014 e da lei sicuramente conosciute".

''Pertanto - prosegue l'indipendentista - lei si renderà conto, che rappresenta una minoranza dei cittadini Sardi, ma che tramite quelle norme presenti nella legge elettorale statutaria pubblicata il 14 Novembre 2013 e cassate dalla Corte Costituzionale, si accinge a governare la nostra gente con norme illegittime. Per cui, abbiamo presentato i ricorsi in tutti i Tribunali sardi... e finchè questa legge non verra' abrogata, noi continueremo a ricordarglielo con la nostra presenza''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza