cerca CERCA
Lunedì 27 Settembre 2021
Aggiornato: 12:19
Temi caldi

Calcio

Donnarumma: "Il mio futuro? Dopo l'Europeo..."

26 giugno 2017 | 19.42
LETTURA: 4 minuti

alternate text

"Sono tranquillo, sono qui per pensare alla Nazionale e per vincere questo Europeo" . Gianluigi Donnarumma dribbla, pur essendo un portiere, le domande sul suo futuro. Il portiere del Milan, impegnato con l'Under 21 nell'Europeo di categoria, non si sbilancia sulle prossime tappe della propria carriera. L'estremo difensore è legato al Milan da un contratto fino al 2018. Dopo la fumata nera di una decina di giorni fa, con il 'no' alla proposta di rinnovo, la vicenda può riaprirsi. Non ora, però. "Sto pensando alla partita di domani", dice Donnarumma, seduto accanto al ct Gigi Di Biagio ("Non volevo portarlo in conferenza, ha insistito lui per venire...), concentrandosi sulla sfida con la Spagna valida per la semifinale. Nelle ultime 24 ore, Donnarumma ha 'vivacizzato' la situazione con una serie di messaggi sui social. Prima un tweet per ribadire la fiducia nel suo procuratore Mino Raiola, poi un post su Instagram tutto dedicato al Milan. Poi, però, la correzione: "Colpa degli hacker" e addio ai social. "I social possono essere divertenti o meno, li uso per passare un po' di tempo", glissa lui in conferenza stampa. L'addio a Instagram & co. non è definitivo: "Tornerò a usarli".

Per il resto, guidato da Di Biagio in versione moderatore, il portiere para ogni domanda: "Affronto ogni partita tranquillo, dando il meglio di me. Farò lo stesso domani". Nella prima partita del torneo, Donnarumma è stato contestato dai tifosi rossoneri del Milan Club Varsavia: in campo, nella porta difesa dall'azzurro, sono piovuti dollari falsi. "Non me lo aspettavo, pensavo fossero solo fogli di carta e non mi ero accorto fossero dollari. Ci abbiamo scherzato con i compagni", dice lui.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza