cerca CERCA
Venerdì 25 Giugno 2021
Aggiornato: 00:00
Temi caldi

"Donne Pace Ambiente - Wangari Maathai" a quattro realtà al femminile

07 marzo 2014 | 12.13
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Assegnati i premi Aria, Acqua, Terra e Fuoco della terza edizione del riconoscimento "Donne Pace Ambiente" dedicato a Wangari Maathai e indirizzato alle donne impegnate in Italia nelle battaglie in difesa della pace, dei diritti di genere e dell'ambiente. La consegna presso la sede della Casa Internazionale delle Donne a Roma a quattro realtà italiane.

Il premio Aria va al movimento "Passeggino Rosso", nato a Brindisi per portare sotto la luce dei riflettori il rapporto di causa effetto tra attività industriali diffuse sul territorio cittadino, inquinamento ambientale ed emergenza sanitaria. Il premio Acqua va al Coordinamento Regionale Acqua Pubblica Lazio nato nell'ambito del Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua.

Il premio Fuoco va alle Donne Campane contro il Biocidio, riconoscimento al ruolo di primo piano che le donne hanno avuto e continuano ad avere nella costruzione della coalizione sociale sorta sulla tutela ambientale e sulla tutela del diritto alla salute in Campania. A ritirare il premio saranno 4 rappresentanti di altrettante realtà sociali: presidio permanente contro la discarica di Chiaiano, Comitato No Inceneritore di Giugliano, Comitato Donne 29 agosto di Acerra e Mamme Angeli Guerrieri della Terra dei Fuochi.

Il premio Terra va alle donne del Presidio permanente braccianti di Castelnuovo Scrivia che accoglie ogni anno centinaia di migranti stranieri che lavorano nei campi in aziende agricole. Sarà inoltre consegnato il premio speciale ''Giornalismo Ambientale'' intitolato alla memoria di Carla Ravaioli a Marinella Correggia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza