cerca CERCA
Venerdì 28 Gennaio 2022
Aggiornato: 18:12
Temi caldi

Doping: Rugby, procura Coni chiede 6 mesi per Calandro

17 marzo 2014 | 15.43
LETTURA: 1 minuti

La Procura antidoping del Coni ha deferito il rugbista Luca Calandro alla Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping del Coni, chiedendo una squalifica di 6 mesi. Calandro è risultato positivo al metabolita di tetraidrocannabinolo nel controllo eseguito dopo la finale del Trofeo Eccellenza giocata a Rovigo lo scorso 8 febbraio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza