cerca CERCA
Sabato 25 Settembre 2021
Aggiornato: 15:32
Temi caldi

Dopo Mosul offensiva contro Is a Raqqa. Carter: "Nelle prossime settimane"

26 ottobre 2016 | 17.41
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Xinhua)

L'offensiva per cacciare lo Stato Islamico da Raqqa, sua roccaforte in Siria, nelle prossime settimane. Lo ha annunciato il segretario alla Difesa americano, Ash Carter, in un'intervista alla Nbc, in cui ha sottolineato come sia da tempo previsto che dopo l'offensiva a Mosul inizi anche l'attacco a Raqqa.

"Era da tempo parte del nostro piano che l'azione a Mosul iniziasse quando è iniziata, e da molti mesi vi è il piano che Raqqa sarebbe seguita a breve giro", ha detto il capo del Pentagono che la scorsa settimana ha fatto una visita a sopresa a Baghdad.

E parlando ancora dell'operazione a Mosul, Carter ha ribadito che i 5mila militari americani in Iraq stanno svolgendo un ruolo di sostegno ma non entreranno nella città: "Le nostre forze accompagnano le forze di sicurezza irachene e i peshmerga, ma non faranno parte delle forze di occupazione".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza