cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 13:26
Temi caldi

Da Sanremo

Stadio rinunciano a Eurovision, il "grande sogno" di Francesca Michielin si avvera

14 febbraio 2016 | 10.57
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Francesca Michielin (Foto Fotogramma) - FOTOGRAMMA

"Poco fa gli Stadio hanno ufficializzato che non andranno a Eurovision Song Contest. Preso atto di questo, abbiamo deciso di dare questa opportunità alla seconda classificata a Sanremo, Francesca Michielin". Così il direttore di Rai1 Giancarlo Leone, parlando con l'Adnkronos, chiude la 'caccia' all'artista che rappresenterà l'Italia alla manifestazione musicale che quest'anno si terrà a Stoccolma (Svezia).

L'Eurovision Song Contest, nato nel 1956, si ispira proprio a Sanremo. I vincitori del Festival nostrano hanno diritto a partecipare al contest europeo, ma in caso di rifiuto del primo classificato è la Rai a decidere chi tra i Big in gara rappresenterà l'Italia. Gli Stadio, subito dopo la vittoria, erano apparsi dubbiosi. Poi lo stesso Leone aveva sottolineato in mattinata come il gruppo non avesse ancora sciolto la riserva. Anche le parole di Gaetano Curreri all'AdnKronos avevano lasciato intravedere ancora una speranza: "Avremmo tanto voluto ma forse non ci riusciremo. Perché abbiamo altri impegni con il tour, con date già fissate. E poi forse preferiremmo che lo facesse un giovane. Diciamo che è più no che sì, ma ci pensiamo ancora un po'".

Invece alla fine i vincitori di Sanremo 2016 si sono tirati indietro e il "grande sogno" di Francesca Michielin di partecipare al concorso canoro europeo si sta per avverare. "Prima ancora di Sanremo, il mio grande sogno era proprio partecipare all'Eurovision", aveva infatti affermato stanotte la giovane cantante vicentina nella conferenza stampa tenutasi a conclusione della finale.

L'appuntamento è alla Globe Arenas di Stoccolma il prossimo 14 maggio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza