cerca CERCA
Giovedì 01 Dicembre 2022
Aggiornato: 00:11
Temi caldi

Caserta

Dopo tuffo nella fontana della Reggia sfascia pronto soccorso

04 novembre 2019 | 12.45
LETTURA: 2 minuti

Aveva chiesto l’intervento del 118 per la madre che aveva accusato un malore

alternate text
Immagine di repertorio (Fotogramma)

Rischia un’altra denuncia, il 34enne di Caserta che la scorsa settimana era stato segnalato all’autorità giudiziaria per essere entrato abusivamente con la sua auto nel parco nella Reggia di Caserta e per essersi tuffato in una vasca del sito. Stanotte è entrato al pronto soccorso dell’ospedale di Caserta, erano le 3.30 ed ha ribaltato scrivanie, buttando a terra documenti e computer. Aveva chiesto l’intervento del 118 per la madre che aveva accusato un malore. Dopo un litigio verbale con il personale ha sfasciato tutto, fino all’arrivo dei carabinieri che ora stanno valutando con il magistrato di turno il caso.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza