cerca CERCA
Mercoledì 25 Maggio 2022
Aggiornato: 12:00
Temi caldi

Sanremo: doppia standing ovation per Renato Zero

14 febbraio 2016 | 00.00
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Renato Zero - FOTOGRAMMA

Doppia standing ovation e canti e balli al Teatro per Renato Zero, ospite della serata finale del festival di Sanremo. Il cantautore romano ha intonato prima un medley dei suoi più grandi successi composto da 'Favola mia', 'Più su', 'Amico', 'Nei giardini che nessuno sa', 'Cercami', 'Il cielo' e 'I migliori anni' (VIDEO).

Il teatro lo ha accolto con una prima standing ovation. "Cosa saremmo senza di voi? Zero!", ha detto l'artista, che poi ha confessato: "Sono due anni e mezzo che non calco queste tavole e c'avevo una fifa. Stavo per chiamare il cardiologo". Renato ha poi intonato 'Triangolo' e 'Mi vendo', scatenando la sala in una seconda standing. Prima di congedarsi all'Ariston, Renato ha infine intonato il nuovo singolo 'Gli anni miei raccontano' che anticipa il nuovo album 'Alt', in uscita l'8 aprile. Per l'uscita di scena Zero si è affidato al classico saluto dei suoi live, tanto amato dai 'sorcini': "Non dimenticatemi, eh!".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza