cerca CERCA
Lunedì 24 Gennaio 2022
Aggiornato: 22:13
Temi caldi

Dorian declassato

03 settembre 2019 | 07.08
LETTURA: 2 minuti

Cinque morti alle Bahamas. Passa a categoria 2, ma aumenta velocità

alternate text
(AFP)

A circa 170 km dalla costa della Florida. Dopo aver provocato già 5 morti alle Bahamas, l'uragano Dorian si avvicina alla costa statunitense. Oltre alla Florida, anche Georgia, Carolina del Nord e del Sud hanno dichiarato lo stato di emergenza. E' stato declassato al livello 2, quello di una forte tempesta. Mentre i venti sono scesi a 175 chilometri all'ora, il Centro nazionale uragani di Miami (Nhc) ha riferito che la tempesta è cresciuta di dimensioni, con venti che si estendono a circa 100 chilometri dal suo centro. Dorian ha anche aumentato la sua velocità, procedendo a 4 chilomentri l'ora, dopo essere rimasto quasi stazionario sulle Bahamas a partire da domenica.

"Nelle ultime 24 ore si è spostato a metà dell'isola di Grand Bahama" ha detto il meteorologo della 'Cnn' Tom Sater. In sostanza, lunedì si è mosso solo 10 km in un periodo di otto ore, fermandosi per circa 30 ore sulle Bahamas, in particolare su Grand Bahama e sulle Isole Abaco, dove si sono registrate le cinque vittime, tra cui un bambino di 8 anni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza