cerca CERCA
Giovedì 20 Gennaio 2022
Aggiornato: 11:18
Temi caldi

Droga, arrestato autista con 78 kg di coca sul tir: valore 15 mln euro

19 aprile 2014 | 14.46
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Settantotto kg di cocaina nascosti in alcuni borsoni all'interno del tir di una ditta campana proveniente dal nord Europa. A finire in manette per l'importazione del grosso carico di cocaina pura, che si stima avrebbe fruttato fino a 15 milioni di euro, un autotrasportatore 51enne di Brusciano che percorreva la circumvallazione esterna alla guida di uno ''Scania'' e che ha attirato l'attenzione dei militari per la velocità eccessiva a cui viaggiava, tenuto conto delle condizioni di traffico e della particolare viabilità dell'arteria stradale.

L'uomo proveniva dalBelgio e trasportava lamine di alluminio in rotoli destinate a vari acquirenti della provincia di Napoli. Nella motrice del mezzo, di proprietà di una ditta della provincia di Caserta, i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato il grosso carico, in due borsoni, contenenti complessivamente 60 panetti di cocaina pura Tir e droga sono stati sequestrati.

E' il terzo grosso sequestro di cocaina dall'inizio dell'anno da parte dei carabinieri, che il 18 gennaio avevano sequestrato 30 kg di cocaina pura suddivisi in 28 panetti con la scritta Louis Vuitton nascosti in due borsoni nella motrice di un autoarticolato proveniente dal nord Italia, arrestando due autisti incensurati, e il 14 marzo ne avevano sequestratu altrettanti (stavolta divisi in 25 panetti) trovati nel vano portascaletta della motrice di un tir spagnolo con l'arresto dell'autista. In totale si stima siano sfumati affari per 25 milioni di euro per i gruppi camorristici organizzatori delle ingenti importazioni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza