cerca CERCA
Giovedì 01 Dicembre 2022
Aggiornato: 00:11
Temi caldi

Droga: Dpa, in Italia aumenta cannabis tra studenti

27 maggio 2014 | 15.50
LETTURA: 2 minuti

Roma, 27 mag. (Adnkronos Salute) - Aumenta in Italia, anche nel 2014, il consumo di cannabis tra gli studenti delle scuole secondarie (15-19 anni), oltre al consumo di alcol associato a episodi di ebbrezza. Questi i risultati preliminari emersi da un'indagine sul consumo di sostanze psicotrope nelle scuole superiori, avviata nel primo semestre dell'anno su un campione preliminare di oltre 33.000 studenti dal Dipartimento nazionale politiche antidroga (Dpa). Il consumo di cannabis nell'ultimo anno riferito dagli studenti riguarda circa 660.000 ragazzi, contro i 620.000 rilevati nel 2013.

L'aumento più consistente si osserva tra le studentesse, con quasi 3 punti percentuali di incremento rispetto all'anno scorso (19,4% pari a 266.000 15-19enni, verso 16,5% pari a 230.000 studentesse), e soprattutto tra le 17-18enni; nei maschi l'aumento è meno pronunciato, anche in forza della tendenza dei 14enni e dei 19enni a consumare di meno (contrazione dei consumi rispettivamente di 0,6 e 1,4 punti percentuali rispetto al 2013). La frequenza del consumo di cannabis nell'ultimo mese è in lieve diminuzione sia nei maschi che nelle femmine: coloro che dichiarano un consumo quasi quotidiano (20 o più volte in un mese) rappresentano il 21% dei consumatori maschi (22,5% nel 2013) e il 12,3% delle consumatrici femmine (12,7% nel 2013).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza