cerca CERCA
Venerdì 27 Maggio 2022
Aggiornato: 12:05
Temi caldi

Droga, in gomme auto 25 kg hashish dal Marocco: scoperta a Nuoro

09 maggio 2014 | 19.30
LETTURA: 2 minuti

alternate text

E' stato l'occhio esperto di un ispettore della squadra mobile di Nuoro a notare un'anomalia nelle gomme di una Jeep Cherockee nel cortile della questura. Così è iniziata la perquisizione dell'auto che ha fruttato il sequestro di 25 kg di hashish provenienti dal Marocco. La vicenda inizia nel pomeriggio di ieri, quando una pattuglia della squadra volante della questura di Nuoro, ha notato una Jeep sul pianale di un'autogru. Gli agenti della volante hanno quindi fermato il conducente dell'autogrù e hanno notato che i documenti di trasporto non erano perfettamente chiari.

Hanno deciso quindi di portarla in questura per un approfondimento sui documenti, ma in quel momento nel piazzale interno della questura è passato un ispettore della squadra mobile che ha notato una malformazione ad una gomma posteriore del fuoristrada e lo ha insospettito. A quel punto gli uomini della Sezione antidroga della mobile, coordinati dal dirigente Fabrizio Mustaro, hanno smontato le ruote trovando 25 kg di hashish in panetti, di ottima qualità, arrivati in Sardegna dal Marocco. Sono scattai subito gli accertamenti con l'autista dell'autogru, un giovane di Tempio Pausania, O.A. di 45 anni, che risulterebbe, attualmente estraneo alla vicenda e sul proprietario dell'auto.

La polizia avrebbe due però sospetti su due persone e sta lavorando sulla provenienza e sulla destinazione dell'auto. Dalla questura non trapela nulla, ma sembra che la mobile stia battendo una pista internazionale molto interessante per le indagini.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza