cerca CERCA
Domenica 19 Settembre 2021
Aggiornato: 18:18
Temi caldi

E-commerce: smartphone e tablet protagonisti shopping on line

10 aprile 2014 | 16.08
LETTURA: 4 minuti

Roma, 10 apr. (Adnkronos/Labitalia) - Ropo e showrooming: questo il gergo che deve entrare nel vocabolario di tutti i retailer. Il processo di acquisto del consumatore è, infatti, sempre meno lineare e sempre più diversificato: ci si informa on line tramite smartphone e tablet e si acquista off line ma, al tempo stesso, si fa largo l'abitudine di cercare informazioni mentre si è nel punto vendita o di toccare con mano il prodotto in store per poi cercare on line il prezzo migliore. E' quanto emerge dalla nuova edizione di 'Connected commerce: a snapshot of the modern shopper', una ricerca condotta da DigitasLBi in Belgio, Cina, Danimarca, Francia, Germania, Italia, Olanda, Singapore, Spagna, Svezia, Regno Unito e Stati Uniti, per tratteggiare il comportamento d'acquisto dei consumatori e delineare il futuro del retail. "Il potenziale di smartphone e tablet -afferma Carol Pesenti, Head of Italy and Spain in DigitasLBi- sta rendendo sempre più labili i confini tra lo shoppping tradizionale e il mondo dell'on line e se da un paio d'anni si è diffusa tra i consumatori la tendenza Ropo (Research on line ourchase off line, l'abitudine a documentarsi in rete su un prodotto prima di acquistarlo fisicamente in negozio), ora si assiste alla nascita di un fenomeno inverso, lo showrooming: visitare, cioè, il negozio per toccare dal vivo la merce e procedere con l'acquisto on line, magari ad un prezzo più contenuto". Se è vero che i dispositivi mobili, perennemente connessi, consentono di ricercare valide alternative d'acquisto in qualsiasi momento, per il settore retail è giunto il momento di ripensare in modo innovativo il rapporto tra punto vendita tradizionale e online, per potersi inserire con maggiore efficacia in un processo d'acquisto sempre più influenzato dalle nuove tecnologie formato tascabile.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza