cerca CERCA
Venerdì 20 Maggio 2022
Aggiornato: 17:11
Temi caldi

Usa

E' 'covfefe' mania, Trump lancia il quiz sul refuso: "Chi indovina che significa?"

31 maggio 2017 | 12.36
LETTURA: 3 minuti

alternate text

"Nonostante che dalla stampa vi sia costantemente una negativa 'covfefe'....". Si tronca così, poco dopo la mezzanotte del 132esimo giorno della sua presidenza tutta giocata dal podio di Twitter, il tweet di Donald Trump che in poche ore, tra stupore e prese in giro, ha fatto diventare il misterioso termine un trending topic dei social media.

Dopo che per sei ore il suo nonsense 'covfefe' ha tenuto banco sui social media, il presidente Usa, alle sei del mattino ora di Washington, cancella l'ormai famoso tweet con il refuso che rischia di diventare un neologismo. Ma, confermando il suo spirito da istrione, non manca di scherzare e cavalcare, a suo vantaggio, anche le prese in giro della Rete: "Chi può scoprire il vero significato di 'covfefe'? Divertitevi", scrive in un nuovo tweet.

A dire il vero dal tweet cancellato appare evidente che il presidente volesse scrivere 'coverage', riferendosi alla "costante copertura negativa da parte della stampa", ma per qualche motivo ha lasciato a metà il tweet dopo aver sbagliato a scrivere la parola.

Nella pioggia di tweet con l'hashtag #covfefe, in molti si domandano come sia possibile che un presidente che punta così tanto sul social media, usato ad arte per esternare un suo costante monologo interiore, abbia potuto lasciare in sospeso una frase, senza che nessuno fosse intervenuto a correggere e completare il Trump pensiero, oppure a cancellare il tweet venuto male.

Ma soprattutto gli insonni utenti di Twitter si sono sbizzarriti ad utilizzare il nuovo termine, in effetti dal suono simpatico ed evocativo, coniato dal presidente che durante la campagna elettorale si vantava di usare sempre "le migliori parole".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza