cerca CERCA
Giovedì 23 Settembre 2021
Aggiornato: 10:24
Temi caldi

Cinema

Cinema: è morto Gianni Bonagura, il caratterista preso in prestito dal teatro

09 ottobre 2017 | 18.07
LETTURA: 2 minuti

alternate text

E' morto ieri a Milano, in una clinica, l'attore Gianni Bonagura, all'anagrafe Gianfelice Bonagura, nato nel capoluogo lombardo 92 anni fa, il 27 ottobre 1925. Ne hanno dato notizia oggi i familiari. Attore e doppiatore, Bonagura esordì in teatro declinando poi la professione in tutti i possibili contesti, in particolare nel cinema.

Il debutto teatrale avvenne alla fine degli anni quaranta, fra i registi che lo diressero sul palcoscenico vi furono Orazio Costa, Guido Salvini, Edmo Fenoglio, Mario Ferrero e Franco Zeffirelli. La sua voce divenne poi familiare ai radio ascoltatori grazie alle sue numerose interpretazioni radiofoniche tra gli anni cinquanta e sessanta.

Numerose le sue partecipazioni a film, sempre in ruoli da caratterista, quasi esclusivamente commedie. Attivo anche sul piccolo schermo è stato inoltre doppiatore cinematografico, dando voce, fra gli altri, a Rod Steiger e Danny DeVito. È stato inoltre un apprezzato ldicitore dei sonetti romaneschi di Giuseppe Gioachino Belli.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza