cerca CERCA
Mercoledì 25 Maggio 2022
Aggiornato: 05:16
Temi caldi

Musica: è morto Maurizio Arcieri, l'innovatore che dal beat arrivò al punk

30 gennaio 2015 | 15.01
LETTURA: 3 minuti

Si è spento a 73 anni, in una clinica in provincia di Varese, il fondatore dei New Dada e poi del duo Krisma, insieme alla compagna Christina Moser. Fra i suoi brani di maggior successo '5 minuti e poi', 'L'amore è blu', 'Water', Many Kisses'

alternate text
Maurizio Arcieri in una foto di 7 anni fa in occasione della sua partecipazione a una trasmissione tv (Foto Infophoto) - Infophoto

E' morto all'età di 73 anni il cantante e compositore Maurizio Arcieri, noto anche con il solo nome di battesimo. Protagonista della musica italiana negli anni '60 con il suo complesso beat New Dada, poi in carriera come solista, quindi con la compagna Christina Moser nel duo Krisma, Maurizio Arcieri ha attraversato buona parte della storia recente della musica italiana, con incursioni anche nel mondo dei 'musicarelli' e in quello dei fotoromanzi, dal beat appunto, fino al punk, sempre proiettandosi in avanti rispetto ai generi imperanti in Italia, con una forte attenzione alle nuove tendenze che venivano dall'estero.

Arcieri, nato a Milano nel 1942, si è spento in una clinica in provincia di Varese. Durante la sua carriera, in particolare in sodalizio con Moser, ha collaborato con molti artisti come Vangelis, Hans Zimmer, Subsonica e Franco Battiato. Fra i suoi brani di maggior successo '5 minuti e poi', 'L'amore è blu', 'Water', Many Kisses'. Numerose le sue apparizioni televisive in coppia con la compagna, in particolare nei programmi di Piero Chiambretti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza