cerca CERCA
Martedì 28 Settembre 2021
Aggiornato: 12:41
Temi caldi

Ebola: microbiologi, nessun rischio Italia ma non abbassare guardia

08 agosto 2014 | 11.57
LETTURA: 2 minuti

Roma, 8 ago. (AdnKronos Salute) - "L'Italia non corre rischi concreti di diffusione del virus Ebola sul territorio nazionale, sia per i ridotti scambi esistenti con i 3 paesi africani colpiti dall'epidemia (Liberia, Guinea e Sierra Leone) sia perché i tempi di incubazione dell'infezione, che sono al massimo di 21 giorni, sono inferiori a quelli di avvicinamento e traversata verso le coste italiane da parte degli immigrati provenienti dal Centro Africa".

Ma "anche se il rischio è remoto, non bisogna abbassare la guardia". Lo evidenzia l'Amcli (Associazione italiana microbiologi clinici) sull'epidemia di Ebola che ha colpito alcuni paesi Africani. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza