cerca CERCA
Lunedì 29 Novembre 2021
Aggiornato: 18:03
Temi caldi

Ecco come clonavano carte bancomat nel centro di Roma /Video

24 dicembre 2016 | 10.08
LETTURA: 2 minuti

Arrestate dai carabinieri di Roma sei persone di nazionalità romena sono state dopo essere state sorprese a manomettere gli sportelli bancomat nelle vie del centro storico, presi 'd'assalto' in questi giorni di shopping natalizio.

La banda installava 'skimmer' sugli sportelli più frequentati di via del Corso, corso Vittorio Emanuele II, largo di Torre Argentina e San Pietro per carpire i codici delle carte, che venivano poi clonate.

Dopo essersi impossessati dei codici Pin e Pan - attraverso sofisticati software e apparecchiature - li riversavano su supporti magnetici 'vergini' con i quali effettuavano prelievi di contanti per svariate migliaia di euro.

I militari della stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno quindi arrestato tre persone in esecuzione di un’ordinanza di applicazione di misure cautelari, emessa dal Gip del Tribunale di Roma, per i reati di associazione per delinquere, finalizzata alla clonazione di carte di credito.

Altri tre appartenenti all’organizzazione sono già reclusi perché arrestati nei giorni scorsi in flagranza di reato. L'operazione è scattata nell'ambito del piano di controllo straordinario 'Natale Sicuro' predisposto dal Comando Provinciale dell'Arma della Capitale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza