cerca CERCA
Mercoledì 04 Agosto 2021
Aggiornato: 15:09
Temi caldi

Ecuador, attacco di uno sciame di vespe: sospesa partita di calcio

18 luglio 2016 | 11.24
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Stadio 'Alberto Spencer' (foto Chancho Panza, Wikipedia)

La partita di calcio tra Aucas e River Ecuador è stata sospesa domenica, nel paese sudamericano, per una ragione insolita: l'attacco a sorpresa da parte di uno sciame di vespe, che ha costretto alla fuga precipitosa dallo stadio, spettatori, giocatori, arbitri e polizia.

Il confronto nello stadio 'Alberto Spencer' di Guayaquil è durato appena nove minuti, quando è stato colpito dallo sciame di vespe. Dopo aver aspettato un'ora si è finalmente deciso di rinviare la partita a mezzogiorno di lunedì, al fine di garantire la sicurezza di tutti i partecipanti. E' stato anche chiamato l'organismo sanitario per bonificare l'impianto. Due ore dopo il loro arrivo, le vespe hanno lasciato lo stadio, che si trova in una delle zone commerciali e residenziali della città di Guayaquil.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza