cerca CERCA
Venerdì 19 Agosto 2022
Aggiornato: 21:28
Temi caldi

Egitto: chiama l'asino al-Sisi, allevatore condannato a un anno di carcere

01 aprile 2014 | 09.02
LETTURA: 2 minuti

(Aki) - E' stato condannato a un anno di carcere Omar Abul Maged, allevatore di 31 anni, che ha deciso di chiamare il suo asino ''Sisi'' come l'ex ministro della Difesa e candidato favorito alle prossime elezioni presidenziali egiziane. Lo ha deciso il Tribunale di Qena, che ha riconosciuto l'uomo colpevole di ''umiliazione dell'esercito'' per aver chiamato il suo animale come il capo delle Forze Armate dimissionario Abdel Fatah al-Sisi.

La protesta satirica di Abdul Maged contro il governo sostenuto dai militari era iniziata il 20 settembre dello scorso anno quando l'allevatore, sostenitore del deposto presidente Mohammed Morsi, aveva cavalcato il suo asino nel villaggio di Ashraf. L'animale aveva un berretto militare sul capo e il suo dorso era coperto da un poster raffigurante al-Sisi. La polizia lo ha quindi arrestato e, dopo sei mesi di detenzione preventiva, è stato condannato a un anno di carcere.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza