cerca CERCA
Mercoledì 12 Maggio 2021
Aggiornato: 13:41
Temi caldi

Egitto, Patrick Zaky resta in carcere altri 15 giorni

22 febbraio 2020 | 14.10
LETTURA: 2 minuti

Lo ha deciso il tribunale di Mansura, prossima udienza fissata per il 7 marzo

alternate text
Foto Fotogramma

Resta in carcere l'attivista e studente egiziano dell'Università di Bologna Patrick Zaky, arrestato all'aeroporto del Cairo non appena rientrato in Egitto. Lo ha deciso il tribunale di Mansura durante la prima udienza del processo a carico dello studente di 27 anni, respingendo la richiesta di scarcerazione formulata dai suoi avvocati. Lo conferma Amnesty International, che segue il caso dell'attivista giudicandolo un prigioniero politico. La prossima udienza è stata fissata per il 7 marzo. "Una decisione crudele, ma che non fermerà in alcun modo la mobilitazione per ottenere il suo rilascio", scrive su twitter Riccardo Noury, portavoce di Amnesty Italia, commentando la decisione del tribunale egiziano.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza