cerca CERCA
Lunedì 05 Dicembre 2022
Aggiornato: 08:50
Temi caldi

Elezioni 2022, Calenda: "Meloni vergognati, immorale postare video stupro"

22 agosto 2022 | 09.54
LETTURA: 1 minuti

"Denunciare uno stupro è un atto dovuto. Mostrarlo per fini di campagna elettorale è irrispettoso"

alternate text
Fotogramma

"Denunciare uno stupro è un atto dovuto. Mostrarlo per fini di campagna elettorale è un atto immorale e irrispettoso in primo luogo per la donna che lo ha subito, che certamente non vorrebbe essere esposta sui social in questo modo. Giorgia Meloni vergognati". Così Carlo Calenda su Twitter. "Abbiamo entrambi delle figlie. Pensa Giorgia Meloni se in sovrappiù alla violenza si trovassero esposte su tutti i social. Per favore togli questo video. Contano solo le vittime" ha poi scritto in un nuovo tweet.

Sul video postato da Meloni è intervenuto anche il leader Pd Enrico Letta: "Il video postato da Meloni su uno stupro - ha spiegato a Radio24 - è indecente e indecoroso. Invito tutti a fare una campagna elettorale in cui ci si confronti sui temi, non si può essere irrispettosi dei diritti delle persone".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza