cerca CERCA
Venerdì 07 Ottobre 2022
Aggiornato: 11:11
Temi caldi

Elezioni 2022, Di Maio: "Inquietante dichiarazione Berlusconi su dimissioni Mattarella"

12 agosto 2022 | 10.19
LETTURA: 1 minuti

"Siamo con i progressisti e ci opponiamo alla coalizione di destra"

alternate text
(Fotogramma)

"Noi siamo con i progressisti e noi ci opponiamo alla coalizione di destra che con Berlusconi ha dichiarato una cosa inquietante sulla presidenza della Repubblica, che Mattarella si deve dimettere". Così Luigi Di Maio, ministro degli Esteri e leader di Impegno Civico, a Radio 24.

Oggi Silvio Berlusconi, ospite di Radio Capital, ha detto che "se entrasse in vigore il presidenzialismo Mattarella dovrebbe dimettersi, poi magari potrebbe essere eletto di nuovo".

Di Maio a Radio 24 ha poi risposto sulla sua trascorsa richiesta di impeachment al Capo dello Stato: "Io non ho mai proposto il presidenzialismo e poi ho sempre detto pubblicamente ciò che ho sbagliato". Ed ha aggiunto: "Con Berlusconi sta venendo fuori la maschera del centrodestra. A loro non va bene Mattarella come garante anche in caso di governo di centrodestra. Ma il presidenzialismo ha bisogno di pesi e contrappesi per funzionare qui non ci sono".

"Sapevamo da tempo che il presidenzialismo fosse in programma del centrodestra italiano. Ma adesso abbiamo capito il reale obiettivo per cui sta riemergendo: Berlusconi voleva fare il presidente della Repubblica e non è riuscito. Vuole il presidenzialismo per buttare giù Mattarella. La coalizione di destra vuole destabilizzare il Paese" ha detto Di Maio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza