cerca CERCA
Venerdì 07 Ottobre 2022
Aggiornato: 12:19
Temi caldi

Elezioni 2022, Letta: "Destra pericolosa, dopo Draghi vogliono far cadere Mattarella"

12 agosto 2022 | 09.50
LETTURA: 1 minuti

Misiani: "Indossano il doppiopetto, girano video rassicuranti in tre lingue, ma alla fine è la destra di sempre. Eversiva e pericolosa"

alternate text
(Fotogramma)

"Il fatto che il centrodestra inizi la sua campagna con un attacco a Mattarella e la richiesta di dimissioni dimostra che la destra è pericolosa per il Paese". Lo dice Enrico Letta, ospite di Radio Anch'io. "Se oggi c'è un punto di unità nel Paese è Mattarella e ora dopo aver fatto cadere Draghi vogliono far cadere Mattarella" afferma il leader dem.

Oggi Silvio Berlusconi, ospite di Radio Capital, ha detto che "se entrasse in vigore il presidenzialismo Mattarella dovrebbe dimettersi, poi magari potrebbe essere eletto di nuovo".

"Questa dichiarazione è la dimostrazione di quello che noi diciamo: per battere la destra l'unica alternativa è votare la coalizione che è nata attorno al Pd" sottolinea Letta.

Tra le reazioni, quella di Antonio Misiani, segreteria nazionale Pd, che su Twitter scrive: "La campagna per le Elezioni Politiche 2022 non è ancora ufficialmente iniziata, ma Berlusconi vuole già cacciare il presidente Mattarella. Indossano il doppiopetto, girano video rassicuranti in tre lingue, ma alla fine è la destra di sempre. Eversiva e pericolosa".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza