cerca CERCA
Martedì 03 Agosto 2021
Aggiornato: 23:02
Temi caldi

Elezioni Calabria, l'appello di Berlusconi ai fratelli Occhiuto

26 dicembre 2019 | 19.21
LETTURA: 2 minuti

Il leader di Fi in una lettera al sindaco e al parlamentare: "Santelli ottima candidata, non avvantaggiamo i nostri avversari". Il primo cittadino di Cosenza all'Adnkronos: "Stiamo valutando"

alternate text
Silvio Berlusconi (Foto Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Silvio Berlusconi scrive a Mario e Roberto Occhiuto, il primo sindaco di Cosenza, il secondo parlamentare di Forza Italia, per chiedere loro di non correre da soli e sostenere la candidata del centrodestra alla presidenza della Regione Calabria Jole Santelli alle elezioni del 26 gennaio.

"E' troppo importante imprimere una svolta, cambiare il futuro di una Regione costretta all'immobilismo da anni di cattiva gestione che hanno trasformato una terra splendida, con una popolazione straordinaria, in una delle zone più profondamente disagiate del nostro Paese - scrive Berlusconi - Solo il centro-destra unito può determinare questa svolta. Per questo mi auguro, anzi conoscendo il Vostro amore disinteressato per la Calabria mi permetto di dire che sono certo, che pur nella comprensibile amarezza personale vorrete continuare il Vostro percorso con noi, rinunciando a scelte che avvantaggerebbero solo i nostri avversari".

"Per la Calabria abbiamo individuato un ottimo candidato presidente e intorno a lei vogliamo costruire una squadra di grande livello", scrive il leader di Forza Italia riferendosi a Santelli nella missiva inviata a Mario e Roberto Occhiuto, il primo intenzionato a correre da solo al voto del 26 gennaio.

"Stiamo valutando l'appello di Berlusconi", ha detto all'Adnkronos Mario Occhiuto in merito all'appello del leader di Forza Italia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza