cerca CERCA
Sabato 26 Novembre 2022
Aggiornato: 10:30
Temi caldi

Elezioni Calabria, Mimmo Lucano non entra in consiglio regionale

05 ottobre 2021 | 11.59
LETTURA: 1 minuti

Occhiuto eletto presidente al primo turno: alla maggioranza 20 seggi, eletti sette consiglieri in sostegno di Bruni che entra nell'assemblea, due alla lista di De Magistris

alternate text
(Foto Fotogramma)

Elezioni Calabria, neppure un seggio per Mimmo Lucano nel nuovo consiglio regionale. In base ai dati definitivi del Viminale la maggioranza di centrodestra in sostengo del neopresidente Roberto Occhiuto ottiene 20 seggi in consiglio regionale (sette Forza Italia, quattro Fdi, quattro Lega Salvini, due Forza Azzurri, due Coraggio Italia, 1 Unione di centro). La sfidante Amalia Cecilia Bruni viene eletta consigliere e la sua maggioranza ottiene sette seggi: cinque il Pd, due il Movimento 5 stelle. Due seggi invece vanno alla lista De Magistris presidente.

Leggi anche

La lista 'Un'altra Calabria possibile' dell'ex sindaco di Riace, che ha ottenuto 18.235 voti (il 2,3%, restando quindi sotto la soglia di sbarramento), non entrerà in consiglio regionale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza