cerca CERCA
Venerdì 27 Gennaio 2023
Aggiornato: 14:38
Temi caldi

Elezioni politiche 2022, Berlusconi: "Letta-Meloni? Scettico su confronti tv"

25 agosto 2022 | 09.26
LETTURA: 1 minuti

E sulle polemiche per il video dello stupro di Piacenza, il Cav spiega: "Dibattito sterile, a italiani interessa sicurezza"

alternate text
Fotogramma

E' giusto il confronto tv Letta-Meloni? "Non mi sono interessato delle diverse formule, è un tema che non mi appassiona. Sono scettico sui confronti tv, spesso si trasformano in risse...". Lo sottolinea Silvio Berlusconi ai microfoni di Rtl 102.5. E' infatti preferibile, secondo il presidente di Forza Italia, "che ogni leader possa illustrare per conto proprio e con calma le sue idee sul futuro dell'Italia".

A proposito invece delle polemiche per la pubblicazione sui social del video dello stupro di Piacenza da parte di Giorgia Meloni, il Cav spiega: "Questa vicenda mi ha stupito e sconfortato e dimostra che il dibattito politico in Italia è davvero lontano dalla realtà. Sono tutti a discutere della pubblicazione del video, ma qual è la cosa grave: che una donna possa subire una violenza così facilmente o che qualcuno possa pubblicare un video? Agli italiani interessa la sicurezza, non dibattiti sterili".

Interpellato poi sull'ipotesi Meloni premier, Berlusconi replica: "Abbiamo deciso tutti insieme che il partito che avrà più voti nel centrodestra indicherà al Capo dello Stato il nome del presidente del Consiglio". E sul Quirinale precisa di escludere "assolutamente" di fare il presidente della Repubblica: "Non posso in questo momento - sottolinea il Cav - darmi da fare se non per aiutare il mio paese a garantire la nostra libertà, la nostra incolumità, a proteggere i nostri beni e le nostre famiglie", dice a Rtl.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza