cerca CERCA
Domenica 01 Agosto 2021
Aggiornato: 13:25
Temi caldi

Voto Usa 2020, Biden avanti in Pennsylvania. Repubblicani fanno ricorso

06 novembre 2020 | 10.36
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Afp)

Joe Biden è in testa in Pennsylvania, che vale 20 voti elettorali, e continua ad ampliare il suo vantaggio. Secondo l'ultimo aggiornamento, il candidato democratico ha 17.012 voti in più di Donald Trump.

I Repubblicani della Pennsylvania hanno chiesto alla Corte Suprema di intervenire per bloccare lo spoglio dei voti per posta arrivati dopo l'Election Day. La mossa arriva dopo che le autorità dello Stato hanno affermato, spiega la Cnn, che i milioni di schede del voto per posta finora sono state scrutinate sono arrivate prima dell'Election Day, mentre quelle arrivate dopo finora sono state tenute separate e ancora non scrutinate. Nel loro ricorso alla Corte Suprema, i repubblicani mettono in dubbio che le autorità democratiche dello stato stiano effettivamente mettendo da parte queste schede. "Considerato il risultato delle elezioni del 3 novembre, il voto della Pennsylvania potrebbe determinare chi sarà il prossimo presidente degli Stati Uniti ed attualmente non è chiaro - si legge nel ricorso - se tutte le 67 commissioni elettorali delle contee stanno mettendo da parte le schede arrivate in ritardo". La segretaria di Stato della Pennsylvania Kathy Boockvar aveva già dato indicazioni di mettere da parte le schede arrivate dal 4 novembre ad oggi, visto che vi era già un ricorso legale. Si tratta comunque, sottolineano dalla Pennsylvania, di poche migliaia di schede che molto difficilmente potrebbero avere un impatto sul risultato elettorale.

In Nevada (6 voti elettorali) il distacco aumenta: Biden ha 624.246 voti, pari al 49.8%, contro i 602.170, pari al 48,1%, del presidente, per un totale di oltre 22mila voti in più.

In Arizona ci sono ancora tra le 250mila e le 270mila schede elettorali ancora da scrutinare e lo spoglio andrà avanti nel weekend. Lo ha detto il segretario di stato, Katie Hobbs. Intervistata dalla Cnn, ha anche aggiunto che nelle prossime ore verranno resi noti altri risultati ed alla fine della giornata il numero dei voti ancora da contare sarà inferiore ai 100mila. Al momento Joe Biden è in testa nello stato per 39.769 voti.

Sale, intanto, a 4mila il vantaggio di Joe Biden in Georgia, dove con ogni probabilità si svolgerà un riconteggio considerato il ridotto margine tra i due candidati.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza