cerca CERCA
Giovedì 24 Giugno 2021
Aggiornato: 01:01
Temi caldi

Elezioni Usa, George W.Bush a insediamento Biden: assente Carter

06 gennaio 2021 | 13.51
LETTURA: 1 minuti

alternate text

L’ex presidente degli Stati Uniti George W. Bush e la moglie Laura parteciperanno alla cerimonia di insediamento del presidente eletto Joe Biden, prevista per il 20 gennaio. "Il presidente e la signora Bush non vedono l’ora di tornare a Capitol Hill per l’inaugurazione del presidente Biden e della vicepresidente Harris - ha annunciato Freddy Ford, capo dello staff di Bush - Credo che questa sarà l'ottava inaugurazione a cui avranno il privilegio di partecipare, quella del presidente Trump la più recente, e assistere al trasferimento pacifico del potere è un segno distintivo della nostra democrazia che non invecchia mai".

Il 43esimo presidente è stato tra i primi repubblicani a congratularsi con Biden dopo l’annuncio della sua vittoria alle presidenziali di novembre. "Nonostante le nostre divergenze politiche, so che Joe Biden è un brav'uomo, che ora ha l'opportunità di guidare e unire il nostro paese aveva detto Bush - Gli ho offerto la stessa cosa che ho offerto ai presidenti Trump e Obama: le mie preghiere per il suo successo e la promessa di aiutare in ogni modo possibile".

Saranno invece assenti il 96enne Jimmy Carter e l’ex first lady Rosalyn Carter, che in precedenza avevano partecipato ad entrambe le cerimonie di insediamento di Barack Obama e Donald Trump. "Il presidente e la signora Carter non si recheranno a Washington per l'inaugurazione – ha dichiarato alla Cnn Deanna Congileo, portavoce del Carter Center - ma inviano i loro migliori auguri al presidente eletto Biden e al vicepresidente eletto Harris, sperando in un'amministrazione di successo".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza