cerca CERCA
Sabato 06 Marzo 2021
Aggiornato: 02:14
Temi caldi

Elezioni Usa, Trump: "E' in atto una frode, andremo alla Corte suprema"

04 novembre 2020 | 09.12
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp)
Washington, 4 nov. (Adnkronos)

"Noi ci preparavamo a vincere queste elezioni, a dire il vero abbiamo vinto queste elezioni". Lo ha detto Donald Trump, in un discorso dalla Casa Bianca, che è stato di fatto un discorso della vittoria, denunciando che "è in atto una frode nei confronti degli americani, un imbarazzo" (Speciale elezioni).

"Noi andremo alla Corte Suprema, vogliamo che questo si fermi" ha scandito Trump, affermando che "questo è un momento molto triste" in cui deve intervenire per difendere quella che lui sostiene essere una sua chiara vittoria elettorale. "Noi vogliamo che la legge sia usata nel modo giusto" ha detto, facendo capire che intende chiedere di bloccare in qualche modo il conteggio delle schede elettorali arrivate per posta. "Lo avevo detto che sarebbe successo, lo sapevano che non potevano vincere", ha affermato ancora.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza