cerca CERCA
Lunedì 15 Agosto 2022
Aggiornato: 17:15
Temi caldi

Elezioni Verona, chi è il nuovo sindaco Damiano Tommasi

27 giugno 2022 | 08.16
LETTURA: 1 minuti

Ex centrocampista di riferimento della Roma, con la quale ha vinto uno scudetto, è spostato con Chiara dal 1996 e ha 6 figli

alternate text
Damiano Tommasi /Facebook

Damiano Tommasi nuovo sindaco di Verona. Ai ballottaggi delle comunali 2022 Tommasi, sostenuto dal centrosinistra, è infatti risultato eletto con 50.118 voti e il 53,40% delle preferenze battendo Federico Sboarina, sostenuto da Fdi, Lega e liste civiche, che si è fermato al 46,60%, raccogliendo 43.730 voti.

Leggi anche

Ex calciatore italiano e dirigente sportivo, Tommasi ha 48 anni ed è nato a Negrar di Valpolicella (Verona) il 17 maggio del 1974. Calciatore professionista dal 1993 al 2009, è stato uno dei centrocampisti di riferimento della Roma tra la fine degli anni Novanta e l'inizio degli anni Duemila. Con la maglia giallorossa ha vinto uno scudetto e una Supercoppa italiana. Conta anche 25 presenze e 1 gol con la nazionale italiana, con cui ha partecipato ai Mondiali 2002, quando l'Italia si fermò agli ottavi di finale contro la Corea del Sud. In quella partita Tommasi segnò un gol invalidato (seppur in posizione regolare). Nel 2020 Tommasi ha lasciato la presidenza dell'Associazione italiana calciatori della quale era presidente dal 2011. Sposato dal 1996 con Chiara ha 6 figli.

"Ho deciso di candidarmi perché vorrei mettermi al servizio di Verona. Per costruire, insieme, un domani diverso per la città in cui stanno crescendo i miei sei figli. Da tanti anni ormai lavoro con i bambini e i ragazzi, e so bene che sono loro il nostro vero futuro: si meritano una città diversa, che coltivi le loro aspirazioni e che li aiuti a realizzare i loro sogni", si leggeva sul suo sito ufficiale prima dell'elezione di stanotte.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza