cerca CERCA
Sabato 24 Luglio 2021
Aggiornato: 01:13
Temi caldi

Elisa intona 'Luce' agli Stati generali

21 giugno 2020 | 19.26
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Uno dei suoi motivi più famosi: 'Luce'. A intonarla durante gli Stati generali dell'Economia, in corso a Villa Doria Pamphili, Elisa, che ne è anche autrice. A invitare la cantautrice italiana ad allietare gli Stati generali dell'Economia con qualche nota, raccontano, è stato lo stesso premier Giuseppe Conte, che oggi ha incontrato il mondo della cultura. Elisa, nella giornata della musica, ha riportato le difficoltà del settore, che oggi in segno di 'protesta' hanno sposato l'hashtag #iolavoroconlamusica. Poi l'invito di Conte, che Elisa non ha lasciato cadere intonando, a cappella, uno dei motivi più famosi del suo repertorio, incassando un caldo applauso dei presenti.

Ma sono stati tanti, raccontano, i momenti di 'bellezza' nel confronto con il mondo dell'arte e della cultura. L'attrice Monica Guerritore ha declamato dei versi della Divina Commedia, compreso il passo - 'caro ai 5 Stelle' - "a riveder le stelle". L'architetto Stefano Boeri ha rimarcato la necessità di un paese più green, che dia spazio agli alberi, accogliendo così con estremo favore la decisione del governo di destinare un miliardo di euro agli alberi da piantare, mentre il collega Massimiliano Fuksas si è soffermato al lungo sulle periferie e la necessità di valorizzarle, puntando sulla bellezza. Tre i concetti rimarcati dal premier in questi giorni, ovvero "confronto, condivisione e inclusione".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza