cerca CERCA
Martedì 07 Febbraio 2023
Aggiornato: 19:26
Temi caldi

Elon Musk vuole produrre taxi a guida autonoma, Tesla prepara un camion e una roadster

08 aprile 2022 | 11.19
LETTURA: 1 minuti

Nel 2023 verrà anche lanciato Optimus, il robot umanoide dell'azienda

alternate text

In occasione dell'inaugurazione della Gigafactory Tesla in Texas, il CEO dell'azienda Elon Musk è tornato a parlare di un progetto lanciato come idea un paio di anni fa ma mai più affrontato: i robotaxi. Tesla vorrebbe quindi realizzare dei taxi elettrici senza conducente, a guida completamente autonoma, senza fermarsi a fornire solamente i veicoli: i taxi Tesla potrebbero diventare una flotta gestita direttamente dalla compagnia, per fare concorrenza a servizi come Uber e Lyft in USA. Musk non è sceso troppo nei dettagli ma ha fatto sapere che i veicoli in questione avranno un aspetto "piuttosto futuristico". Non si tratta di qualcosa che vedrà la luce a breve, visto che Tesla sta ancora ultimando i suoi veicoli Full Self Driving completamente a guida autonoma, che si suppone serviranno da base ai suddetti robotaxi.

Durante la presentazione Musk è tornato a parlare anche degli altri progetti Tesla per il 2023, a cominciare dal Cybertruck, che è comparso anche sul palco presentato dal capo del design di Tesla Franz von Holhausen, passando per il camion elettrico Semi e la nuova Tesla Roadster. Nel 2023 dovrebbe anche essere lanciata la prima versione di Optimus, il robot assistente umanoide. Per il 2022, Tesla punta a mandare a regime la produzione della nuova fabbrica in Texas, che insieme con quella recentemente inaugurata in Germania darà un'importante accelerazione alla catena dell'azienda.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza