cerca CERCA
Domenica 28 Novembre 2021
Aggiornato: 19:11
Temi caldi

Fecondazione: Elton John contro Dolce e Gabbana, vergognatevi

15 marzo 2015 | 15.49
LETTURA: 4 minuti

I due stilisti italiani 'colpevoli' di aver espresso opinioni contro le adozioni gay e "i figli della chimica che non hanno mamma e papà". Il cantautore inglese lancia la campagna #BoycottDolceGabbana e i vip si schierano con lui. Ricky Martin: "Sveglia, è il 2015". Anche Martina Navratilova contro gli stilisti

alternate text

"Non indosserò mai più nulla di Dolce e Gabbana". Elton John lancia un duro attacco ai due stilisti italiani, 'colpevoli' di aver espresso opinioni in un'intervista a 'Panorama' contro le adozioni gay e "i figli della chimica che non hanno mamma e papà".

"Come vi permettete di dire che i miei meravigliosi figli sono 'sintetici'?" ha tuonato su Instagram il cantautore inglese che ha due figli, Zachary Jackson Levon ed Elijah Joseph Daniel, ottenuti con la fecondazione in vitro, con il marito David Furnish, con cui si è sposato lo scorso 21 dicembre.

Elton John difende la fecondazione in vitro "che ha permesso a legioni di persone che si amano, etero ed omosessuali, di realizzare il loro sogno di avere figli", e punta il dito contro Domenico Dolce e Stefano Gabbana, anche loro omosessuali e legati da una relazione sentimentale durata oltre 20 anni. "Il vostro pensiero arcaico è fuori tempo: proprio come le vostre creazioni di moda" scrive il cantautore inglese su Instagram e conclude il post con l'hashtag #BoycottDolceGabbana, lanciando una vera e propria campagna contro i due stilisti italiani.

Non si è fatta attendere la replica degli stilisti: Stefano Gabbana ha risposto direttamente a Elton John su Instagram, accusandolo di essere un "fascista" e rilanciando con l’hashtag #boycotteltonjhon.

La querelle ha scatenato subito il popolo della rete e molti vip si sono schierati con il cantautore inglese, tra cui il cantante Ricky Martin: "Sveglia - dice agli stilisti in un tweet - è il 2015. Le vostre due voci sono troppo influenti per essere propagate in questo modo".

.@dolcegabbana ur voices R 2powerfull 2B spreading so much h8 http://t.co/30Oe2hcxNt Wake up,Its 2015 Luv urselves guys #boycottdolcegabbana— Ricky Martin (@ricky_martin) 15 Marzo 2015

Anche Martina Navratilova dà ragione a sir Elton: "Le mie magliette D&G finiranno nella spazzatura, non voglio mai più indossarle", afferma su Twitter.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza