cerca CERCA
Martedì 25 Gennaio 2022
Aggiornato: 13:08
Temi caldi

Elton John sfida Putin: ''Incontriamoci e parliamo di diritti gay''

13 settembre 2015 | 12.14
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Sir Elton John a Kiev (foto Afp) - AFP

''Voglio incontrare Putin'' per parlare di diritti gay perché è il presidente russo e non può avere posizioni così ''ridicole'' o dire cose così ''stupide'' sui gay. E' la sfida lanciata da sir Elton John al presidente russo Vladimir Putin, salito alle cronache nei giorni dei Giochi invernali di Sochi per aver invitato i gay in Russia a patto di stare alla larga dai bambini. ''Lo vorrei incontrare , ha detto il cantante alla Bbc, "anche se potrebbe ridere alle mie spalle....e definirmi un idiota assoluto ma almeno posso avere la coscienza a posto e dire 'ci ho provato'''.

In questi giorni John si trova a Kiev per una girandola di incontri istituzionali e non sui diritti di lesbiche, gay, bisessuali e transgender. ''Ho incontrato Poroshenko - ha scritto sul suo profilo Instagram, postando anche una foto - e abbiamo discusso dell’importanza di modifiche legislative per sostenere i diritti Lgbt. In particolare gli ho chiesto: il divieto di discriminazione sul lavoro basato sulla sessualità e identità di genere; sanzioni penali per i crimini di odio''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza