cerca CERCA
Giovedì 26 Gennaio 2023
Aggiornato: 21:25
Temi caldi

Emilia R.: Aou Parma, secondo convegno su medicina di genere

03 marzo 2014 | 17.31
LETTURA: 2 minuti

Parma, 3 mar. (Adnkronos Salute) - In occasione della festa della donna, il Comitato unico di garanzia (Cug) di Ausl e Azienda ospedaliero-universitaria di Parma organizzano la seconda edizione del convegno sulla medicina di genere. L'evento, previsto per il 7 marzo nell'Aula congressi dell'ospedale Maggiore di Parma, è aperto oltre che agli operatori sanitari a tutta la cittadinanza. L'obiettivo è quello di sensibilizzare e promuovere la cultura della medicina di genere, intesa come la capacità di curare l'individuo in quanto essere specifico e appartenente a un determinato genere.

Lo studio delle differenze tra le funzioni vitali di uomini e donne e la loro esperienza relativa alla stessa patologia - spiega l'Aou di Parma in una nota - rappresentano un'opportunità reale di acquisire nuove conoscenze utili a una migliore gestione delle malattie e delle cure. La salute e la medicina di genere sono obiettivi strategici per la sanità pubblica e per l'appropriatezza della prevenzione e della cura.

Il convegno inizierà alle 9 con i saluti di Marcella Saccani, assessore alle Politiche sociali e Pari opportunità della provincia di Parma, Nicoletta Paci, vicensindaco del Comune di Parma, Massimo Fabi e Leonida Grisendi, rispettivamente direttore generale di Ausl e Azienda ospedaliero-universitaria, e Pierantonio Muzzetto, presidente Ordine dei medici.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza