cerca CERCA
Venerdì 06 Agosto 2021
Aggiornato: 00:11
Temi caldi

Emilia R.: apre sportello per attivare Fse a Casa della Salute Parma centro

11 giugno 2014 | 17.36
LETTURA: 3 minuti

Parma, 11 giu. (Adnkronos Salute) - A partire dal 17 giugno, lo sportello Ausl per l'attivazione del Fascicolo sanitario elettronico (Fse) di viale Basetti si trasferisce alla Casa della Salute Parma centro, in largo Palli 1. Il servizio nella nuova sede sarà attivo ogni martedì e giovedì dalle 11.30 alle 14. Con il Fse è possibile accedere tramite pc, tablet o smartphone, collegandosi a Internet con proprie credenziali, alla documentazione sanitaria che nel tempo va a costituire la propria storia clinica: prescrizioni specialistiche e di farmaci, referti di visite, esami e di pronto soccorso, lettere di dimissioni rilasciati da strutture sanitarie pubbliche della regione.

Per attivare il fascicolo sanitario elettronico - informa l'Ausl di Parma in una nota - è necessario rivolgersi ad uno degli sportelli dell'azienda così da ottenere le credenziali. Occorre portare con sé un documento di riconoscimento e un valido indirizzo e-mail, dove verrà inviata la seconda parte di password di accesso (la prima viene consegnata allo sportello). E' possibile attivare il Fse per altre persone; per farlo è necessaria la delega scritta e la fotocopia del documento di identità del delegante. Per i minori, il Fse è attivato dai genitori, che potranno collegarlo al proprio fino al compimento della maggiore età del figlio. Lo stesso vale per i tutori, in caso di persone soggette a tutela. Con le credenziali complete occorre collegarsi al sito www.fascicolo-sanitario.it per iniziare a consultare e utilizzare il proprio Fse.

Il Fse funziona grazie a 'Sole' (Sanità on line), la rete che collega tutti i medici di famiglia e i pediatri alle strutture sanitarie e agli specialisti del Servizio sanitario regionale. Sole permette di memorizzare nel Fascicolo sanitario elettronico, in modo automatico, tutti i documenti sanitari prodotti dal primo gennaio 2008. Nel Fse è possibile anche tenere un taccuino di appunti sulle cure o le diete da seguire, avere un'agenda dove segnare gli appuntamenti, caricare documenti su visite o esami fatti in altre regioni, se si dispone di uno scanner. E' possibile anche pagare, con modalità on line tramite carta di credito (servizio Pagonlinesanità), il ticket eventualmente dovuto per usufruire di visite e/o esami specialistici.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza