cerca CERCA
Sabato 16 Ottobre 2021
Aggiornato: 14:51
Temi caldi

Emilia R.: Ausl Parma, progetto di educazione sanitaria per i piu' piccoli

19 marzo 2014 | 17.31
LETTURA: 2 minuti

Parma, 19 mar. (Adnkronos Salute) - Per imparare fin da piccoli a prendersi cura del proprio benessere, acquisire corrette abitudini alimentari e igienico-sanitarie, capire l'importanza della prevenzione, è nato 'A scuola di sicurezza'. Un progetto delle scuole d'infanzia di Riccò, Solignano, Ghiare di Berceto e della materna don Tarasconi di Fornovo, realizzato in collaborazione con l'Azienda Usl di Parma - distretto Valli Taro e Ceno, che si svolge nel corso di quest'anno scolastico, con lezioni in aula e visite guidate ai servizi dell’Azienda sanitaria.

Il percorso educativo-didattico - sottolinea in una nota l'Ausl Parma - è iniziato a febbraio con l'intervento dell'assistente sanitaria Anna Maria Bertorelli alle scuole di Riccò e di Fornovo, terminato con la successiva visita dei piccoli alunni al poliambulatorio di Fornovo. Il 18 marzo, invece, l'assistente sanitaria Silvia Dalle Vacche ha fatto lezione ai bimbi di Solignano, poi a quelli di Ghiare di Berceto, utilizzando simpatici cartelloni con immagini a colori, dimostrazioni pratiche di igiene orale ed educazione alla salute di tutto il corpo.

Nel pomeriggio - continua la nota - gli alunni delle due scuole hanno visitato il servizio di Pediatria di comunità e agli ambulatori dentistico, di oculistica, di otorinolaringoiatria e di cardiologia, con l'infermiera Donatella Mariani. Un'occasione, per i bimbi, per vedere come vengono utilizzate le diverse strumentazioni, familiarizzare con i professionisti sanitari, apprezzare l'importanza del loro lavoro e soprattutto, per superare le paure che i luoghi di cura suscitano, in particolare nei più piccoli.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza