cerca CERCA
Sabato 18 Settembre 2021
Aggiornato: 09:08
Temi caldi

Emilia R.: operato bebe' di 6 giorni, intervento record al Rizzoli Bologna

30 aprile 2014 | 17.31
LETTURA: 2 minuti

Bologna, 30 apr. (Adnkronos Salute) - Non si poteva attendere o il braccio del bambino sarebbe stato irreversibilmente compromesso nella crescita. Così all'Istituto ortopedico Rizzoli di Bologna è stato operato un neonato di 6 giorni di vita. Un record nella storia del Reparto di ortopedia pediatrica diretto Onofrio Donzelli.

"C'era un'indicazione assoluta a intervenire chirurgicamente - spiega - a differenza di quanto accade comunemente per i problemi ortopedici e traumatici in età neonatale". Infatti "in questo caso, oltre alla gravità della lesione scheletrica messa ben in evidenza dal collega ecografista, si stava instaurando un progressivo deficit nervoso periferico valutato dai colleghi fisiatri, che hanno trovato il modo di eseguire particolari test elettrici sull'arto. Così abbiamo tarato le competenze della nostra équipe sulla particolarità anagrafica del paziente, un impegno molto intenso degli anestesisti, visto che l'intervento è stato eseguito in anestesia generale. Tutto il personale della sala operatoria e del reparto pediatrico si è prodigato per creare le migliori condizioni di assistenza per il piccolo e i suoi genitori".

Al neonato è stato applicato un gesso - si legge in una nota del Rizzoli - il decorso post-operatorio è stato ottimale, i controlli eseguiti successivamente hanno confermato la perfetta riuscita dell'intervento, premessa di un buon recupero della funzionalità del braccio. La Struttura complessa di ortopedia e traumatologia pediatrica, centro di riferimento nazionale e regionale, opera ogni anno oltre 2 mila bambini per problemi ortopedici complessi quali l'allungamento degli arti nelle ipoplasie congenite e nelle dismetrie, la lussazione congenita dell'anca, il piede torto, patologie scheletriche nell'ambito di malattie rare fino all'età di 16 anni e tutta la patologia traumatica fino all'età di 14 anni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza